VIVIAMO IN UN ENORME FORNO A MICROONDE. AIUTO!

0
222

Aiuto! Aiuto credo sia la parola adatta verso quello che certi pazzi stanno combinando nel mondo. Incredibilmente stanno inquinando il nostro povero pianeta e gli esseri viventi tutti con polveri sottili nocive, mi piange il cuore nel vedere tutta questa cecità umana… Mi stupisco che ci consideriamo ancora degli esseri umani, crederei ciecamente il contrario viste le nostre reali condizioni attuali, che qualche pagliaccio ancora cerca di nascondere con vari mezzi mediatici. Questa mattina ho visto in tv una propaganda a favore della ricerca del cancro, molto bella devo dire,ma era diretta verso chi? In pratica cercano soldi tramite i media di regime per la “ricerca sul cancro?”

Il mio primo pensiero è stato; ma come? Cercano soldi? Ma siamo in uno Stato finto che cercano soldi alla gente? Ragionando velocemente mi accorsi che era proprio cosi,ma ragionando ancora meglio,cioè, usando un po di logica, pensai,cercano soldi per la ricerca di una cura e non sulla ricerca della causa?… Fatta questa precisazione, continuo con il senso di questo articolo.  Come dice il titolo, si, è come se viviamo in un forno a micro-onde, infatti H.A.A.R.P. emette delle onde elettromagnetiche comprese dai 6 ai 16 hz,l’atmosfera sarebbe l’interno del forno e le nubi create artificialmente con le scie chimiche simulerebbero le pareti riflettenti del forno a micro onde, e noi? I polli da cuocere lentamente, ma perché ormai è fin troppo evidente il grande irraggiamento elettromagnetico collegato all’arma bellica Made in Usa H.A.A.R.P, questa è considerata molto dannosa per la salute dell’uomo,degli animali e delle piante per colpa dell’influsso negativo che ha sugli equilibri biochimici e psicologici nell’ordine sopratutto nell’uso di microonde molto suscettibili di condizionare i normali cicli circadiani,il sonno REM,l’umore e lo stesso DNA umano. Cari lettori,siamo soggetti a onde elettromagnetiche di ogni tipo, wi-fi, i cellulari e ormai i famosi  y-fone o come diavolo si scrive, sono pericolosi… non sono da meno le Stazioni radio-base … bisognerebbe come minimo stare sempre con addosso un misuratore di onde microTesla. La gente è come un bimbo appena nato, come se non sapesse niente… una vita che scriviamo che con il cellulare si deve parlare pochissimo tempo  e con una distanza di almeno 2 centimetri dall’orecchio,ma niente, la maggior parte della gente (per non dire tutti) non lo fa.

Risultati immagini per  Forno a MICRO-ONDE CHEMTRAILSUsare l’auricolare (con il filo) è utile per salvaguardare la nostra ghiandola pineale,il nostro sesto senso, la ghiandola della salute,quella della meditazione, del sonno-veglia, quella che secerne la serotonina,la melatonina etc.Molto utile è questo articolo che descrive per bene questa reale problematica Dossier sui telefonini, wi-fi e cordless.  Di Brevetti  sulla  geoingegneria clandestina ce ne sono veramente tanti, quindi è inutile per certi disinformatori negare certe Prove evidenti.  Qualcuno mi scrive come possiamo fare per salvarci, che cosa si possa fare per attuare un task force per salvarci. La domanda per qualcuno potrebbe sembrare da un milione di dollari americani, e per qualcuno da neanche un dollaro,perché dico questo? Ma perché la risposta è in ognuno di noi. Cosa farei io? O cosa ho fatto già io? Io ad esempio mi sono permesso di andare con coraggio contro tutti e tutto,informando (nel mio piccolo) tramite blog, social network, centri congressi, tramite volantini, associazioni, Denunce, Esposti petizioni etc… dite che non serva a nulla? Per questo motivo quando qualcuno mi chiede; cosa possiamo fare? La mia risposta naturale è; <<non essere indifferenti.>>  Pensate che non serva a niente?  Forse,ma come si dice? Tentar non nuoce. Cominciamo con il condividere questo articolo? Allora condividiamolo,iniziamo a fare quello che i media di regime non vogliono che noi facciamo.

Scie Chimiche: Informazione Corretta.

loading...