VERGOGNA: Obama Ordina ai medici russi del Team di Assistenza ai Bambini siriani Feriti di lasciare il paese

31

Sorcha Faal

Un rapporto rilasciato dal Ministero per la Protezione Civile, Emergenze e Eliminazione delle conseguenze dei disastri naturali ( EMERCOM ) afferma che il presidente Barack Obama ha ordinato l’espulsione immediata dagli Stati Uniti di 15 esperti medici sotto copertura diplomatica appartenenza al Tsentrospas State Central Airmobile Rescue Team ( TSCART ) che erano stati istruiti presso l’Ospedale del John Hopkins ( JHH ) a Baltimora, Maryland, su come creare protesi per bambini e neonati,  con stampanti 3-D, feriti nella guerra civile siriana.

Secondo questo rapporto, gli esperti medici TSCART funzionari di un ospedale di emergenza aereomobile certificata dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che è stato registrata tra i primi tre nel registro globale di EMT che possono lavorare in zone disastrate, e che hanno, dal 1992 , dato l’aiuto a oltre 37.000 interventi- hanno recentemente ricevuto riconoscimenti per il loro lavoro nell’aiutare i feriti di guerra in Siria.

Il Presidente Putin ha ordinato che l’ospedale aereomobile TSCART fosse implementato in Siria il mese scorso , sotto la spinta di Dr. Elizaveta Glinka ( conosciuta e amata in tutto il mondo come  Dr. Liza ), fondatrice e direttrice del palliative health charity  Spravedlivaya Pomosh ( Fair Aid ) [ РУС ] , e premio Nobel John Hopkins Hospital Dr. Peter Agre -sia di chi aveva organizzato e firmato il documento intitolato Open Letter: Let Us Treat Patients in Syria per sollecitare i contendenti in lotta di permettere il trattamento dei feriti in questa guerra.


La di fama mondiale Dr. Liza (a destra) , con il Presidente Putin (a sinistra)

Una delle ” principali/più importanti ” cause di preoccupazione verso i bambini con arti amputati nella guerra in Siria  a causa di mine e trappole esplosive nascoste impiantate nel territorio dai terroristi islamici, la  dottoressa Lisa con il suo omologo americano Dr. Agre hanno istituito una speciale autorità istruttiva coordinata da esperti medici nel TSCART per essere addestrati alla John Hopkins Hospital nella creazione di protesi stampate in 3-D  e di cui l’ospedale degli Stati Uniti è un leader mondiale nel settore .

Con esperti medici TSCART impegnati ad utilizzare i più recenti metodi per curare i bambibni feriti nella guerra in Siria ,  il 25 dicembre, la Dr. Liza ha iniziato il suo viaggio in Siria al fine di sorvegliare il primo trasporto di questi giovani vittime del terrorismo islamico alla John Hopkins Hospital al fine di avere arti artificiali creati in 3D cper loro, ma è morta nel viaggio quando l’ ereo militare della Federazione è misteriosamente precipitato nel Mar nero,  uccidendola, assieme a tutti gli altri viaggiatori  .

Quattro giorni dopo la misteriosa morte della dottor Liza, nella relazione si afferma, che il 29 dicembre, il presidente Obama ha ordinato ai 15-membri TSCART della formazione del team medico alla John Hopkins Hospital di uscire dagli Stati Uniti ( insieme ad altri 20 diplomatici della Federazione ) e ha confiscato la loro residenza di formazione in Maryland-che è sdi proprietà della Federazione dal 1972 e più frequentemente è stato utilizzato da lavoratori e diplomatici della Federazione nei lunghi soggiorni negli stati Uniti.

loading...

L’espulsione del presidente Obama di questi esperti medici del TSCART,  è ampiamente disonesta, interpretata dai media di propaganda mainstream  “Americani di false notizia ” come rappresaglia contro l’hacking sulle presidenziali del 2016 della Federazione contro le presunte elezione degli Stati Uniti , senza che  nessuna vera prova esista su questo, sapendo che il 71% del popolo americano è consapevole che si tratta di una bugia  .

Peggio ancora, dice la Relazione , l’azione del presidente Obama nel sua espulsione i di questi medici esperti in formazione dal TSCART per aiutare i bambini e neonati feriti di guerra della Siria negli Stati Uniti, mostra il suo raccordo con le nazioni guerrafondaie neocon , che sono pericolosamente scandalose sia per la sinistra che per la destra che in America sono stati condannati, tramite il regista di sinistra premio Oscar  hollywoodiano Oliver Stone sbattendo in faccia sia al regime di Obama che ai media di propaganda mainstream la loro disonestà sulla narrazione che ”  stanno arrivando i russi “ , e la destra ufficiale dell’ex presidente Ronald Reagan con il segretario Paul Roberts che avverte che questi neocon sono stati istituzionalizzati in alcune parti della CIA, del Dipartimento di Stato e del Pentagono e, che sono molto pericolosi, in quanto conservano la loro influenza sui media .


Voglio sapere di più? Clicca QUI .

E allo stesso tempo, il presidente Obama  nega l’aiuto della Federazione ai bambini e neonati feriti di guerra in Siria espellendo fuori dagli Stati Uniti questi esperti medici del TSCART , la relazione rileva, che la sua macchina da guerra neocon continua a bombardare ospedali in Iraq come hanno fatto in precedenza oggi a Mosul per la seconda volta questo mese corrisponde alla barbarie che il regime di Obama utilizza nel dare ai terroristi islamici le coordinate di  un ospedaledella Federazione in Siria mentre vi erano in cura bambini .

Sono divenuti vili e ripugnanti, sia il regime di Obama che i suoi alleati neoconservatori , dice il rapporto, non considerando più, il bombardamento di ospedali civili, come un crimine di guerra, scegliendo, invece, di chiamarli niente di più che ” errore umano non intenzionale e attrezzature difettose “-Mentre al tempo stesso la polizia egiziana ha arrestato ” attori ” pagati dalla CIA che hanno messo in piedi una messa in scena con bambini feriti presunte vittime dei bombardamenti in Siria in funzione di propaganda anti-russa , immagini  mostrate in televisione dai distributori di ” notizie false ” i media mainstream americani .


Non sappiamo se  il presidente Trump  sarà in grado di superare questi barbari neocon del regime di Obama, una volta installato nel suo ufficio,  se li guardiamo con gli occhi  di un attivista americano contro la guerra, Justin Raimondo, che scrive nel Los Angeles Times un avvertimento su ciò che egli chiama la Sindrome da Alienazione Mentanle Trump, o TDS,che ha contagiato tutte le élite USA-e nella cui ” logica conclusione ” afferma:

” Se si chiede a una vittima di TDS quello che potrebbe aiutarli a sentirsi meglio, useranno la parola” normalizzare “. Come dire , dobbiamo” normalizzare ” Trump. Quello che stanno realmente dicendo è che i normali mezzi per trattare con lui non sono sufficienti.

La questione sollevata: Se lui è un altro Hitler, se è in combutta con Putin, allora l’assassinio è veramente fuori questione? Colpire una vittima TDS e vedrete che non pensano affatto che la “soluzione” sia fuori questione.

Questa è la fase finale dell’epidemia TDS: la violenza contro un leader democraticamente eletto. A meno che non viene trovata una cura per la TDS,  e si sappia dove siamo diretti .

loading...

Potrebbe piacerti anche