Ex generale USA: l’Arabia Saudita e l’Iran potrebbero arrivare alla guerra

35

L’escalation del confillo tra Arabia Saudita e Iran può trasformarsi in una guerra su larga scala, ha dichiarato in una intervista a Fox News l’ex generale dei Marines in pensione ed ex comandante dell’US Central Command Anthony Zinni.

«Notizie allarmanti. Se il conflitto si aggrava seriamente, potrebbe trasformarsi in una guerra su larga scala tra Iran e Arabia Saudita, che potrebbe negare l’ingresso nel Golfo Persico e limitare la libertà energetica e della navigazione», ha dichiarato Zinni.

Sabato, il Ministero degli affari interni saudita ha reso pubblica l’esecuzione di 47 persone, tra cui quella del predicatore sciita Nimr al-Nimr. L’annuncio della sua esecuzione ha suscitato lo sdegno delle autorità politiche e religiose sciite e innescato proteste di massa, le quali hanno causato la rottura dei rapporti diplomatici tra Riyad e Teheran.

Il rappresentante permanente presso le Nazioni Unite dell’Arabia Saudita Abdallah Al-Mouallimi ha dichiarato che i rapporti con l’Iran saranno ripristinati quando Teheran smetterà di «interferire negli affari interni degli altri paesi, compreso il nostro».

loading...
loading...

Potrebbe piacerti anche

I commenti sono chiusi.