Disastri globali: enormi crepe si formano nel terreno in Cina centrale

24

Più di 400 abitanti sono stati evacuati dopo che enormi crepe e crolli improvvi, si sono formati nel centro della Cina, nella località di Hubei il 10 Dicembre 2016.
Le crepe che si sono formate sono lunghe centinaia di metri e larghe 30 cm, la loro comparsa è avvenuta nei campi coltivati e attraverso molte parti del Fengmiao Village, lasciando stagni prosciugati, edifici crollati e le strade danneggiate. Fortunatamente non è stata registrata nessuna vittima.

Anche nelle Isole Hawaii si sono aperte crepe giganti simili a quelle createsi in Cina

Immaginate la paura che hanno vissuto molte famiglie: “Ci siamo svegliati dopo aver sentito un rumore enorme – racconta un abitante del villaggio –  era come una esplosione di una bomba. Ho acceso la luce e ho trovato la casa spaccata in due parti. Abbiamo preso il nostro bambino e finito a malapena di indossare gli abiti, per poi uscire fuori al sicuro“. Il villaggio è stato chiuso, immediatamente transennato e evacuato dalle autorità locali. Ulteriori indagini sull’incidente sono attualmente in corso. Ovviamente questo caso non è l’unico, anche perchè sono da registrare enormi crepe in Nuova Zelanda, Isole Hawaii, Perù, Italia, Inghilterra e altre parti del globo. Cosa sta succedendo nessuno lo sa!

loading...

via Segnidalcielo

loading...

Potrebbe piacerti anche