Complottisti

Big Pharma spende 40 milioni di euro l’anno per le lobby!

loading...

Secondo il reportage del canale La7 a Bruxelles ci sono circa 30.000 lobbysti, due per ogni funzionario europeo, raggruppati in circa 2600 società di lobby. Queste società spendono ogni anno circa un miliardo e mezzo di euro in attività di lobby. (Fonte: Transparency International)

Ovviamente chi ha più soldi da “investire” ha più accesso alle istituzioni ed ai rappresentati europei, infatti il 75% degli incontri della commissione europea sono fatti con le grandi aziende.

Quale è l’industria che spende di più? L’industria farmaceutica.

Secondo il “Corporate Europe Observatory” (https://corporateeurope.org/), le industrie farmaceutiche in media spendono circa 40 milioni di Euro l’anno per attività di lobby.

Le lobby farmaceutiche con le loro immense quantità di soldi ottengono spesso quello che vogliono.

loading...

Secondo i dati forniti dal Corporate Europe Observatory nel 2014 le tre più grandi case farmaceutiche: Bayer, GlaxoSmithKlein, e Novartis hanno speso circa due milioni di euro ciascuna per influenzare le decisioni dei funzionari dell’Unione Europea.

I lobbisti arrivano fino a specificare ai rappresentati come votare e su cosa votare.

Quelli che dovrebbero essere i rappresentanti del popolo sono in realtà i rappresentati delle industrie, ma solo di quelle danarose.

In questo contesto chiedere la fiducia ai cittadini e proporre leggi con obblighi è oltremodo fuori luogo almeno fino a quando i rappresentati del popolo ritornino ad essere tali.

ulteriori informazioni su: https://lobbyfacts.eu/

Guarda il video di La7:

http://www.la7.it/la-gabbia/video/il-potere-delle-lobby-dei-farmaci-a-bruxelles-01-06-2017-214578

via Vaxxed

loading...

SEGUICI SU FACEBOOK